Baccalà con granella di pistacchio
Chef Daniela Loisi

Ingredienti 4 persone

Baccalà g 600; Pistacchio g 80; Capperi g 20; Timo g 2; Purea di patate viola g 300; Friselle g 80; Olive taggiasche g 50; Olio extra vergine di oliva dl 1; Pomodorini n. 4; Sale q.b.

Strumenti utili

casseruola; padella; piatto da portata




Abbinamento vino

Vino Moscato, giallo oro con riflessi verdi, sentori di frutta gialla, mela, pera, note di fiori bianchi. Aromatico, caldo e sapido, finale con buona persistenza, ottimo con frutti di mare crudi, risotti di mare, baccalà.

Procedimento

Fase 1

Dissalare il baccalà e cuocerlo per 12 minuti in acqua bollente.

Tostare il pistacchio e aggiungere i capperi tritati.

Ridurre le friselle in fregola.

Tritare le olive.

Insaporire le friselle con olio, timo e con le olive tritate.

Friggere il pomodorino in olio bollente.

Fase 2

Contornare i bordi del piatto con la fregola insaporita.

Condire il baccalà con olio evo e immergerlo nella granella di

pistacchio, fino a realizzarne uno strato di ricoprimento.

Disporre la crema di patate viola su un lato e adagiarvi il baccalà.

Guarnire coi pomodorini e la polvere di peperoni.

Commenti

Introduction
Mission
Business