Zuppa di baccalà alla lucana
Chef Mario Picerno

Ingredienti 4 persone

Baccalà g 300; Cipolle g 500; Carote n 3; Pomodori pelati g 200; Patate g 150; Crostini di pane raffermo g 200; Olio extra vergine d’oliva g 200; Sale q.b.; Pepe q.b.; Peperoncino q.b.

Strumenti utili

tagliere, trinciante, spelacchino, pentola



Abbinamento vino

L’abbinamento per eccellenza è un bell’Aglianico del Vulture, meglio se non troppo giovane.


Procedimento

Fase 1
Mettere a bagno il baccalà almeno per un giorno e una notte, cambiando l’acqua, se necessario. Tagliare le carote con cui, in una pentola, far stufare la cipolla. Aggiungere i pomodori pelati precedentemente schiacciati con la forchetta. Aggiungere l’acqua e poi le patate tagliate a pezzetti. Lasciar cuocere il tutto, interrompendo quando le patate arrivano a metà cottura. Nel frattempo, tagliare il baccalà a pezzettoni. In un’altra pentola versare l’olio, il peperoncino, aggiungere le cipolle sbianchite, il baccalà, il sale, il pepe e l’acqua. Lasciar cuocere per circa 15 minuti.

Fase 2 - composizione del piatto
In un piatto fondo, versare una porzione della zuppa preparata su un letto di crostini di pane.

Commenti

Introduction
Mission
Business